Condizioni di Utilizzo




  • Iscrizione ed ammissione ad Gastube.it

    La sezione Login vi permetterà di accedere alle funzioni personalizzate di gastube.it, alla community del sito www.gastube.it ed allo spazio commenti di gastube.it. Community (profilo utente, widget, spazi personalizzabili, articoli degli utenti, messaggi tra utenti) e spazio commenti coincido e d’ora in poi ci riferiremo ad essi con il nome “sezione social di gastube.it”

    Registrandovi a questo sito accettate e dichiarate di aver letto e compreso le seguenti regole:
    Regole complete sulla privacy: www.gastube.it/privacy/
    Regole complete sull’uso dei cookies:  www.gastube.it/cookies/ 
    Potete chiedere la cancellazione dell’account, di tutti i dati personali, e persino dei post a questo indirizzo di posta: privacy@gastube.it

    Regole dello spazio commenti di Gastube.it

    La sezione social di gastube.it opera secondo una politica di accesso limitato. Ogni membro iscritto ha il diritto ad un, e solo uno, nome utente. Più nomi utenti (fake account ) non sono tollerati e sono motivo di ban permanente, del fake e dell’account originale. E’ possibile anche che tutti i messaggi inviati vengano cancellati e che l’accesso al sistema di commenti venga rimosso, per qualsiasi motivo dall’amministratore senza che questo debba darne necessariamente spiegazione.

    Vi ricordiamo inoltre l’amministrazione si riserva il diritto di limitare il vostro accesso alla sezione commenti, e di cancellare il vostro account, in qualsiasi momento e senza preavviso, a suo insindacabile giudizio. 

    Gastube.it non rivelerà e non cederà a soggetti terzi i vostri dati personali o indirizzi email, ma potrà utilizzare la vostra mail per inviare informazioni di carattere informativo/commerciale anche di prodotti e servizi terzi.
    La registrazione a questa community è gratuita. Pretendiamo che rispettiate le regole specificate nel regolamento. Vi ricordiamo inoltre che le stesse possono cambiare in ogni momento senza che sia necessaria una notifica da parte dell’Amministrazione.

    Responsabilità

    Data la natura dinamica ed in continua evoluzione della community, Amministratori e Moderatori, per quanto si adoperino nel tentativo di rendere la permanenza degli utenti il più possibile serena e costruttiva, non possono garantire che le seguenti norme vengano rispettate da tutti e in ogni momento. Pertanto nessun membro dello staff o del team di moderazione può essere ritenuto responsabile del contenuto dei messaggi o delle azioni compiute dagli utenti.
    In particolare opinioni, pareri e recensioni di strumentazione o servizi pubblicati nella comunity sono da intendersi come pareri personali dell’utente che inserisce il contenuto in oggetto. Lo staff di Gastube pertanto non può essere ritenuto responsabile per il tono o il contenuto degli articoli degli utenti o dei messaggi della community ma fa il possibile per evitare che informazioni inesatte restino pubblicate sul proprio sito.
    La community di Gastube nasce come spazio libero e trova le fondamenta nella libertà di opinione ma i membri di suddetta community sono chiamati a rispettare regole generali di buon senso e osservare un tono consono a un costruttivo scambio di opinioni. Lo staff del sito si adopera pertanto, previa segnalazione dei diretti interessati, a rimuovere o correggere ogni tipologia di contenuto inadatto (tendenzioso, offensivo o palesemente non corrispondente a verità).
    Per segnalazioni fare riferimento alla mail: admin@gastube.it.

    Gastube ha una community protetta, si intende in questo caso un sito all’interno del quale per postare è necessaria la registrazione, che prevede l’indicazione del proprio Username, di una Password e di una casella di posta elettronica. In questo modo è possibile attribuire a ciascun autore la responsabilità per i contenuti pubblicati, escludendo così una corresponsabilità del moderatore e dell’amministrazione che non esercita in questo caso alcun potere sui testi inseriti.

    Ci riserviamo il diritto di rivelare la vostra identità e dati di iscrizione, nel caso il vostro comportamento ed il materiale da voi postato sul sito sia causa di un’azione legale da parte di soggetti terzi.

    Insulti verso terzi, presenti o meno nella community

    E’ vietato severamente utilizzare parole offensive della sfera personale (segue elenco a scopo puramente di esempio e per nulla esaustivo, esclusivo)

    Ladro
    Truffatore
    Maniaco
    Evasore fiscale
    Violentatore
    Pedofilo

    Sono vietati ovviamente anche giri di parole o l’accusa di aver commesso l’azione correlata come ad esempio “ha rubato, ha evaso, ha falsificato, ha truffato” sono frasi vietate perché altamente diffamatorie.
    A meno che il soggetto di cui state parlando non sia stato condannato in via definitiva per uno di questi reati, dire che una persona/società è “un ladro” o che “ruba” è un reato che si chiama diffamazione ed è severamente punito in Italia, essendo reato penale e civile.
    L’amministrazione si dichiara totalmente estranea e non responsabile per eventuali reati derivanti dalla vostra condotta, interverrà con azioni di censura di tali insulti/diffamazione non appena ne verrà a conoscenza, direttamente o indirettamente, senza preavviso; fornirà i vostri dati personali, nonché i log delle vostre azioni nella sezione commenti di Gastube.it all’autorità competente che ne facessero richiesta.

    AZIONE DELLA MODERAZIONE

    Lo spazio commenti è deputato allo svolgimento di discussioni civili in merito alla musica, l’industria musicale, argomenti connessi agli sturmenti musicali.
    Discussioni accese nella sezione social sono ben accette, fintantochè si attengano alle linee di condotta stabilite.
    Se un amministratore o moderatore vede che un topic o un utente violano queste linee guida, il topic potrà essere chiuso o cancellato, ed utenti potranno essere bannati permanentemente o temporaneamente dalla community. Tenete in mente che non ci sono status garantiti nella community; il numero dei vostri post, l’amicizia con altri utenti o le loro eventuali proteste, non vi proteggono dall’essere bannati o sospesi.

    I ban non saranno conseguenza necessariamente di una singola violazione.
    La somma delle azioni che portano allontanamento di un utente è presa in considerazione, cosicché quello che potrebbe sembrare una violazione minore del codice di condotta potrebbe anche essere l’ultima di una lunga serie di violazioni.
    Sono vietati gli insulti, le provocazioni, le polemiche insistenti e reiterate, il botta e risposta con altri utenti a mo’ di chat, La punizione varia dalla restrizione temporanea dal postare, al ban temporale o definitivo dell’account.

    Trolling – (DISTURBO)

    Si considera trolling latto di porsi in maniera insincera/pretestuosa/falsa riguardo ad una discussione. Non è vietato esprimere opinioni negative sugli argomenti, ma questi commenti dovrebbero tendere ad essere motivati. A prescindere dal vostro supposto intento, se l’Amministratore o il moderatore vi reputa un troll che cerca di fare commenti pretestuosi/senza motivazione al fine di provocare lutenza, potrà adottare provvedimenti, tra cui la sospensione  dell’account ed il diritto di postare qualsiasi tipo di commento.

    Ban, sospensioni, punizioni, restrizioni dal postare

    A. Il ban di un utente consiste nella esclusione dell’accesso alla community, per un periodo di tempo che varia a seconda della gravità delle azioni compiute. Il periodo di ban è stabilito ad insindacabile giudizio dell’Amministrazione.

    B. Chi dovesse reiscriversi con altro nick, o cambiare ip, verrà ribannato, la punizione del nick originale raddoppiata, ed il periodo di ban riprenderà da quel momento. Nel caso questo utente continui imperterrito ad iscriversi, nonostante i ripetuti avvisi e ban, l’Amministrazione procederà alla cancellazione automatica dalla community, direttamente dal database di tutti i fake, compreso il nick originale, e di tutti i post/topic da esso inviati; inoltre l’Amministrazione procederà alla segnalazione all’autorità competente e al provider utilizzato per limitarne fisicamente l’accesso.

    C. Gli utenti bannati, possono chiedere spiegazioni per il ban ed il tempo della durata dello stesso solo ed esclusivamente mandando una mail a “info@gastube.it“; l’utilizzo di fake account per la richiesta di spiegazioni sulla community e suggerimenti non è consentito, e comporta il raddoppio di pena del nick originale, e la cancellazione del fake account.

    D. Per evitare che le punizioni risultino più lunghe del previsto a causa di una dimenticanza da parte dell’amministrazione: E’ dovere dell’utente segnalare la fine del suo periodo di ban/sospensione, in modo da evitare ritardi da parte dell’amministrazione.