• Mi è arrivato un set di pelli completo per la mia batteria dalla Code Drumheads, un nuovissima marca di pelli che promette veramente bene.

    Confezione e Contenuto: Le pelli Code vengono vendute dentro l’apposito sacchetto in plastica con all’interno un foglio riguardante le caratteristiche della pelle: modello, diamentro e alcune specifiche.

    Materiale, touch & feel: Le pelli provate sono tutte modello DNA coated (sabbiato) e sono le classiche pelli in mylar monostrato con spessore 10 mils (millesimi di pollice). Queste pelli esistono sia sabbiate sia clear (trasparenti)

    Gestione delle cuffie: Le DNA esiston di qualsiasi diametro per rullante, tom, o timpano (sono disponibili da 6″ a 18″) e sono caratterizzate da un buonissimo attacco, un sustain medio, e una grande versatilità di accordatura. Il loro utilizzo può andare dai generi più soft come il jazz o la musica latina, fino al funky o al rock più pesante.

    Unica nota negativa è la lunghezza della coda dei timpani con queste pelli (ma è una cosa normale, essendo pelli monostrato). Ho eliminato questo problema utilizzando un trucco di Benny Greb, cioè quello di inserire del cotone all’interno del tamburo per diminuire il sustain (ovviamente più cotone mettiamo e più il suono risulterà secco).

    Il prezzo: Veramente competitivo, con poco più di 10€ possiamo comprare un pelle per rullante o tom, prezzo impensabile fino ad ora.

    Conclusioni: Ottime pelli, mi sono piaciute. Buon attacco, sustain non troppo lungo, buona dinamica e buona durata. Direi tutto a posto.

    0