• G&L, come vi ho già detto, è l’ ultima azienda fondata da Leo Fender, per cui è normale trovare nel loro catalogo una chitarra che si rifà alla Strato.

    Mi avete chiesto più volte di provare chitarre più economiche, magari sui 4-500 euro. Bene, eccoci qua.
    Made in Indonesia, ottima scelta di materiali e pickup americani. Ma il suono? Scopriamolo!

    Materiali e touch and feel: frassino per le colorazioni in cui si vede il legno, tiglio per le altre; acero per il manico e tastiera, a scelta, in acero o ciliegio brasiliano.
    3 single coil, selettore a 5 posizioni e meccaniche precise.

    Il suono: è quello che ci si aspetta, con un pick up al manico morbido e quello al ponte mai stridulo, mentre le posizioni intermedie sono interessanti per il funk e gli arpeggi.
    In generale non delude mai, considerato che è una chitarra sui 500 euro (anche meno) direi che ci si può divertire un bel po’.

    Conclusioni: ottimo strumento e grande rapporto qualità/prezzo, metteteci le mani sopra così da fare le vostre considerazioni personali, ma son sicuro che non vi deluderà.

    4+

    1 commento