• Maurizio Dei Lazzaretti è uno dei batteristi più quotati e famosi al mondo. Oltre alle sue innumerevoli collaborazioni ha scritto 4 metodi per batteria secondo me indispensabili:

    • Time Rudiments
    • Time & Groove
    • Time & Functional Coordination
    • Reading, Timing & Ear Training

    Oggi parliamo proprio di quest’ultimo.

    Il metodo si basa sulle letture ritmiche, un argomento che troppi batteristi sottovalutano ma al giorno d’oggi è fondamentale soprattutto a livello lavorativo.

    Maurizio sostiene che leggere una qualsiasi lettura ritmica anche complessa su un metronomo in quarti è semplice, ma leggerla quando si suona in ensamble…beh…è tutta un’altra cosa!

    In questo libero troviamo principalmente tra grandi macro insiemi di esercizi.

    La prima parte è composta da più di 70 studi ritmici con difficolta sempre maggiore. Partiamo dalle note più larghe come gli interi o le minime, per pessare ai sedicesimi, alle terzine, arrivando poi a quintine e settimine.

    Ogni lettura può essere suonata su molte basi che ci rendono la vita difficile ma, allo stesso tempo, ci aiutano a migliorare il nostro timing.

    Successivamente troviamo le frasi, cioè letture che possiamo utilizzare sia come esercizi di coordinazione (andando a suonare un ostinato con le mani e leggendo lo spartito con la grancassa), sia come soli di batteria con obbligati da rispettare, sia interpretando le note in modi diversi per creare infiniti esercizi di tecnica.

    La terza parte riguarda invece i duetti. La presenza di un doppio spartito all’interno di due pagine ci permette di suonare contemporaneamente insieme alla base (o insieme ad un altro batterista) creando figuarazioni e incastri molto difficili ma che riescono a rendere molto più solido il nostro timing e il nostro groove.

    0