• Ad agosto GasTube non si ferma, per cui mi sono arrivati molti pacchi, ma parto col dirvi che tornano i due video a settimana, uno il lunedì e uno il venerdì, in entrambi i casi alle 11,30.

    Altra succosa news: il Praja Acoustic Fest, dal 7 al 9 di settembre a Praia a Mare, provincia di Cosenza. Sono stato invitato insieme a Massimo Varini e Federico Poggipollini, per cui sono davvero contento!

    Passiamo a quanto mi è arrivato partendo dalla Multi One Deluxe di Ms Sound.

    È una pedaliera che nasconde al suo interno un vero amplificatore 30w: potete collegarvi ad una cassa per chitarra come fareste proprio con un ampli, andare in diretta nel mixer (risparmiandovi la microfonazione grazie alla simulazione di cassa presente) o fare entrambe le cose contemporaneamente grazie alle uscite con volumi separati.

    Inoltre ha una serie di effetti che vi permettono di avere sotto ai piedi un pre che è studiato per essere completamente pulito e una serie di pedali che possono regalarvi tutti i colori che servono per suonare live: compressore, overdrive, distorsione, il blocco modulazioni che comprende Flanger, Chorus e Tremolo, il delay e il riverbero.

    Grande macchina, non vedo l’ora di provarla!

     

    A seguire lo Stratos, amplificatore dell’ italianissima Breach Amps.

    Si presenta con un bellissimo tolex con figure in rilievo, molto elegante, ma nasconde un carattere rissoso: i suoni che ci regala guardano sicuramente all’ Inghilterra e permettono di muoverci con facilità in qualsiasi ambiente rock.

    La costruzione è molto ben fatta, inizierò ad usarlo nelle prossime settimane e poi farò una prova per parlarvene con più calma.

     

    Ultimi, ma solo in ordine di arrivo, i pedali Dophix.

    Si tratta di pedali boutique 100% Made in Toscana.

    David è il distorsore, Nettuno il Fuzz e Purgatorio Lussuria è l’overdrive. La gamma Dophix è più ampia di questi tre, fatevi un giro sul sito per dargli un’occhiata, però sicuramente riusciremo a farci un’idea di quale sia l’idea di suono dell’ azienda fiorentina, che forse ricorderete con il suo vecchio nome Dolphin’s Sound.

    David e Nettuno sono parte di una trilogia di pedali che comprende anche Perseo, il boost, mentre la trilogia dantesca prevede il Purgatorio Overdrive, l’ Inferno Distortion e il Paradiso Overdrive.

    Come sempre non vedo l’ora di provarli e, soprattutto, di incontrarci in Calabria per il Praia Acoustic Fest!

    5+