• Oggi vi do 5 consigli per semplificarti e renderti la vita più comoda live:

    • Supporto porta bacchette Stagg: è un oggetto molto utile e pratico. È  una pinza che si attacca al charleston e permette di infilare 4 bacchette al suo interno. È utile nel momento in cui ti cade una bacchetta in concerto, hai la possibilità di prenderne una in tempi brevissimi. Il consiglio che ti do, però, è di tenerti qualcosa anche sulla parte destra (ad esempio un porta bacchette appoggiato al timpano), perché se ti cade la bacchetta dalla mano sinistra non è un problema, ma se cade dalla mano destra potrebbe diventare complicato prenderne un’altra;
    • Kelly Shu Pro Bass Drum Mic Mount: sostituisce la solita asta microfoni da cassa. Grazie a un sistema di tiranti da collegare all’interno della cassa permette di inserire un qualsiasi microfono. In questo modo non dobbiamo più microfonare nulla, basterà collegare il cannon che collega il microfono e siamo a posto. In più, una volta disposto nella posizione giusta, il microfono non si muove più;
    • Utilizzare le memorie: grazie al gaffa (o qualsiasi scotch colorato) possiamo segnarci la posizione delle aste sul tappeto, basta tagliare alcuni pezzetti di scotch e attaccarli sul tappeto “girando intorno” al piedino dell’asta. In questo modo, la prossima volta che montiamo la batteria, è necessario solamente posizionare i piedini nel posto segnato e la nostra asta si trova perfettamente nella posizione usata la volta precedente!
    • Pelli di ricambio: sono solito portarmi un’ altra borsa da piatto dove inserisco delle pelli di ricambio. È molto utile perché “se si rompe una pelle come facciamo?”. Non dobbiamo per forza portare una pelle di ricambio per ogni pezzo del nostro set, ma almeno le pelli di cassa, rullante battente e risonante sono indispensabili!
    • Le borse dei Tom: spesso si fa molta fatica a sistemare i tom di qualsiasi tipo nelle apposite borse (soprattutto quelle morbide). Un metodo molto efficace è quello di fare il contrario di come facciamo di solito. Lasciamo il tom o il timpano a terra, prendiamo la borsa in mano, e la andiamo a inserire intorno al tamburo (in pratica è il contrario del metodo solito).
    0